Trieste Running

Su Trieste.run potrai trovare un calendario di uscite libere sul Carso e a Trieste. Iscriviti al gruppo Facebook Trieste.run

 

Trieste.run è un calendario di uscite di prova gratuite ma a prenotazione obbligatoria sul percorso della Corsa della Bora.

Registrandoti sul sito Trieste.run e partecipando alle  uscite di prova verrai automaticamente inserito nella classifica a km percorsi Trieste.run Challenge.

Al termine delle uscite di prova è prevista una premiazione con tantissimi premi New Balance e Corsa della Bora

Calendario delle uscite di allenamento di corsa e camminata sui sentieri di Trieste e del Carso Triestino

 

Ultime news

  • ZONA ARANCIONE! istruzioni per i runner e i camminatori
    Escursionisti: Non gettate mascherine e fazzoletti di carta, una volta i sentieri erano puliti, da quando c’è il COVID e nuovi camminatori si stanno avventurando sui sentieri il Carso sta diventando una discarica di fazzoletti, mascherine e mozziconi. Runner e ciclisti: Non sputate o soffiatevi il naso senza fazzoletto Runner e ciclisti: fatevi sentire in modo che gli escursionisti vi sentano. L’autore di questo articolo urla “BAU!” suscitando reazioni divertenti. Alternative divertenti sono anche un secco “MU!” o un secco “CO!”

Per vedere il modulo di iscrizione devi registrarti gratuitamente al sito

le uscite da dicembre a marzo verranno pubblicate l’8 dicembre 2020

Trieste.run è un sito che raccoglie i più bei tracciati di corsa, running, trail running ed ultra running.  Gli anelli sono situati nella provincia di Trieste e sul territorio Sloveno. Se sei un runner o un escursionista o ti piace correre e voi condividere con noi il tuo percorso, non esitare a contattaci e, dopo averlo verificato, lo pubblicheremo.

Trieste run è un progetto che vuole promuovere la corsa, il running, il trail running, la camminata e le escursioni a Trieste. La partecipazione e l’uso delle tracce sono completamente gratuite, come riconoscimento del nostro lavoro, chiediamo a chi utilizza i percorsi di citare la fonte.

Chiunque volesse segnalare il suo evento di corsa, camminata può farlo contattandoci.

Hai terminato un percorso trovato su questo sito? condividi con noi le tue foto e taggaci fu facebook @triesterun

Gli ultimi percorsi pubblicati

  • Anello Arancione
    L’anello è stato pensato per rispettare le indicazioni di zona arancione: su un solo comune e in zone non frequentate e non potenzialmente pericolose. Non abbiamo ancora foto e descrizione dettagliata, pubblicheremo quelle dei partecipanti all’uscita
  • Anello della sorgente skedanc
    Anche se sei un habitué della Corsa della Bora o del Carso triestino, probabilmente non conosci questi sentieri. Si tratta di un anello che include alcuni tratti davvero nascosti, vecchi passaggi della Comunella di Prosecco e Santa Croce per accedere alle vigne e ai terreni tra le case di Via della Vitalba ed il Costone del Monte San Primo.
  • Urban Trail dal Giardino Pubblico
    Si tratta un di un percorso di trail running door-to-door, ovvero con partenza e arrivo dal centro città. Si sfruttano i sentieri 11 e 2 per salire e scendere dalle selle carsiche poste proprio sopra Trieste. Le innumerevoli risorse naturali della città’ permettono di ridurre i tratti in asfalto a poco meno del 20%. La partenza e’ di fronte all’ingresso principale del giardino pubblico Tommasini. Si imbocca viale XX Settembre ed in zona teatro ci si porta sulla parallela via Crispi/via Pindemonte. All’altezza della scala di via Margherita si entra nel parco Farneto seguendo le scale sulla destra.
  • Monte Orsario – Monte Lanaro – Stagno di Percedol
    M.te Orsario – Mt.Lanaro – Stagno di Percedol” Siamo già passati per il Monte Orsario, oggi lo inseriamo in un anello un po’ più lungo, assieme al Monte Lanaro e allo Stagno di Percedol. Partiamo dall’abitato di Col, adiacente al civico 51 c’è una strada forestale che dopo pochi metri passa sotto ad uno splendido arco in pietra. Superata la linea ferroviaria, proseguendo per circa un km incrociamo il segnavia 43, che ci porterà in cima alla prima vetta. Il sentiero è largo e dal fondo regolare, si sale tranquilli fino in cima, dove possiamo ammirare in primis la prossima meta, il Santuario di Monrupino. Per un breve tratto, ripercorriamo il S43.
  • Anello delle Vedette Slataper e Weiss
    La Vedetta Slataper, sul Monte San Primo a Santa Croce, è una delle vedette più belle di Trieste. Regala un affaccio sia sul castello di Miramare che su tutto il Golfo di Trieste. E’ uno dei punti più fotografati della Corsa della Bora e viene toccato da tutte le gare S1. La vedetta Tiziana Weiss, è arroccata sopra il complesso delle Ginestre, in località Aurisina Cave e regala una vista impagabile sul Castello di Duino. Un paradiso per il trail running e la corsa.
  • Anello del Monte Lanaro
    L’anello del Monte Lanaro percorre un tratto della Corsa della Bora da 164 km. E’un percorso molto suggestivo perché coniuga sia il terreno veloce e con morbide pendenze a tratti più nervosi di sentiero carsico. Si attraversano delle doline molto suggestive fino a sconfinare in Slovenia. Un percorso di circa 17 km con 720 metri di dislivello, molto vario e gradevole sia di corsa che come lunga escursione. Non ci sono punti acqua e punti di ristoro.
  • Anello del Monte Orsario
    L’anello del Monte Orsario è un anello pensato per chi ama correre su terreno facile oppure per chi volesse fare una lunga passeggiata non impegnativa. Si tratta di 16,2 km e 340 metri di dislivello positivo, quasi interamente su strade forestali con partenza ed arrivo a Trebiciano
  • Le due Palestre
    L’idea è quella di unire in un anello breve, ma impegnativo e a tratti molto tecnico, le due palestre di arrampicata della Val Rosandra. Si parte dal parcheggio, a servizio della ciclopedonale Cottur, che si trova sulla strada provinciale 11, poco dopo il bivio per S.Giuseppe della Chiusa.
  • Anello del Geoparco del Carso (le 5 grotte)
    Il percorso si sviluppa lungo la sezione che attraversa le vigne della Vitovska e del Terrano della S1 Urban Ecomarathon 42 km, toccando anche varie sezioni dell’Alpe Adria Trail, del Sentiero Gemina e del Parco “Lupinc Škaljunk”, dove oltre ad avere una bellissima vista sul golfo si possono vedere deli resti della grande guerra e di antichi insediamenti agricoli del Carso.
  • Anello del Globoiner e del Bunker ad H
    Velocità e panorama, ecco le due parole chiave di questo anello. 10,6 km per 370 metri di dislivello lungo il sentiero uno ed il sentiero 18, attraversando la vecchia via del Latte. Un percorso ideale sia per chi cammina che per chi corre, dal fondo estremante regolare e senza difficoltà tecniche. In periodo estivo ombreggiato con squarci panoramici e in periodo invernale è un balcone interamente affacciato sul Golfo di Trieste.
  • Anello del Cocusso – Kokos
    Una partenza dal parcheggio dell’Area di Ricerca, Science Park Sincrotrone a Basovizza verso la cima del Monte Cocusso, Kokos in Sloveno, per poi scendere sull’altro versante con vista sulla Val Rosandra e Trieste. Questo anello rappresenta o primi 8 km della s1 Trail Corsa della Bora 57 km del 2021. 
  • Anello delle Tre Vedette
    Sono solo 11 chilometri ma con più di 710 metri di dislivello! Un anellino molto impegnativo per le gambe con un terreno frizzante e non sempre corribile. Molto adatto per un’uscita escursionistica panoramica in Val Rosandra. Si toccheranno le vedette di Moccò, San Lorenzo e Crogole, con partenza ed arrivo dal Centro Visite della Val Rosandra.